HomeHomeRedazione & Autori

Redazione & Autori

LA REDAZIONE DE “IL PERCHE’ CUI PRODEST? NEWS”

Maurizio Pertegato

Direttore Responsabile de “il Perché Cui Prodest? News”

Maurizio Pertegato (Padova, 1960) si è laureato in Scienze politiche all’Università di Padova ed è giornalista professionista dal 1993 iscritto all’Albo del Friuli Venezia Giulia di cui è componente della commissione di disciplina. Presidente del Circolo Cultura Arti Pordenone è titolare dello Studio Associato “Comunicare” ed è direttore responsabile dei quotidiani online “Ilfriuliveneziagiulia.it”, “Pordenoneoggi”, “il Perché-Cui prodest?” e collabora dal 1990 con il settimanale “Il Popolo” di Pordenone. Già responsabile dell’ufficio stampa dell’Amministrazione provinciale di Pordenone e consulente per la comunicazione dell’Associazione commercianti (Ascom) è stato addetto stampa del Coni (Comitato olimpico nazionale italiano) sempre per Pordenone e coordinatore dell’ufficio stampa dell’Università di Trieste per il Campus pordenonese. Attivo nel campo della comunicazione degli enti locali e delle Associazioni di categoria economiche Maurizio Pertegato è stato inoltre direttore della rivista quadrimestrale “Politiche europee” della Provincia di Pordenone e di “Pnewsletter”, direttore responsabile del mensile “Livenzanet”, di “Portogruaronet” e ha collaborato, tra gli altri, con “Il Piccolo”, “Il Corriere di Pordenone”, “Messaggero Veneto” e “La Gazzetta dello Sport” oltre ad essere stato corrispondente del quotidiano economico “Italia Oggi”.

Andrea Cometti

Andrea Cometti (Venezia, 1962) ragioniere già articolista per diverse testate è stato editore de il Corriere delle Regioni e dell’Accademia Adriatica Nuova Italia. Già agente di commercio nel settore vini e legno in Italia e in Germania è stato consigliere del consorzio di tutela Vini del Piave. Filatelico e studioso di storia è il vice presidente dell’associazione “Cui prodest: Osservatorio sulle transizioni della nuova era” e condirettore de “il Perché – Cui Prodest News?”.

Luciano Sonego

Luciano Sonego (Conegliano, 1952). Socio fondatore del Fiat Topolino Club di Susegana (Tv) è da sempre attivo nel settore Auto e mezzi d’epoca: la famiglia Sonego a Conegliano è presente nel settore fin da inizio del secolo scorso. Già Vicedirigente Gruppo Manutenzione Impianti Tecnologici delle Poste Italiane di Treviso è diplomato Perito Elettrotecnico ed è il presidente dell’Associazione  “Cui prodest: Osservatorio sulle transizioni della nuova era” che edita la presente testata.

Adalberto Garippa

Adalberto Garippa (Fordongianus-Or, 1949) è presidente del Circolo Amicizia Sarda di Treviso ed è militare in congedo con al suo attivo diverse missioni all’estero. Molto attivo nel sociale e nell’organizzazione di eventi culturali Adalberto Garippa è il segretario dell’associazione “Cui prodest: Osservatorio sulle transizioni della nuova era”.

Betty Scapolan

Betty Scapolan (Oderzo, 1974) è fondatrice dell’associazione “Cui prodest: Osservatorio sulle transizioni della nuova era” e articolista della presente testata di cui è anche la responsabile social.

AUTORI E OPINIONISTI DE “IL PERCHE’ CUI PRODEST? NEWS”

Roberto Pecchioli

Roberto Pecchioli è nato a Genova nel 1954, dove risiede. Ha studiato lettere e filosofia all’Università nella sua città dove ha svolto la professione di funzionario direttivo delle Dogane. Studioso di geopolitica, economia e storia, svolge da anni un’intensa attività pubblicistica, collaborando con riviste, siti culturali e blog. Ha scritto diversi libri, tra cui Manualetto di Antieconomia (Ritter 2017), Uscire dal XX Secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio”, in cui tratta della “Quarta Teoria Politica” (Effepi 2018), Tecnopolis (Effepi 2019); Elogio dell’appartenenza. Identità, comunità e amor di Patria al tempo del mondialismo apolide (Passaggio al Bosco 2020); Volontà d’impotenza. La cancellazione della civiltà europea (Passaggio al Bosco 2021), Dizionario del politicamente corretto e della neolingua, George Soros e la Open Society (Arianna Editrice 2023). Dal francese e spagnolo ha inoltre tradotto “Coraggio! Manuale di guerriglia culturale” di François Bousquet (Passaggio al Bosco 2021) e “Gli schiavi felici della libertà. Trattato contemporaneo sul dissenso” di Javier Ruiz Portella (Passaggio al Bosco 2023). Degno di nota il suo impegno in gioventù, come volontario nel tremendo terremoto del ’76 in Friuli, che lo lega, con particolare affetto alle terre del Nord-Est. Apprezzato conferenziere, Roberto Pecchioli si è fatto conoscere oltre che in Italia, anche a livello internazionale partecipando a meeting, trasmissioni televisive e radiofoniche ed è opinionista del quotidiano “il Perché Cui Prodest News?”.

Daniele Trabucco

Daniele Trabucco è nato a Venezia–Mestre (Città metropolitana di Venezia) il 07 settembre 1979. Dopo la laurea statale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Parma ottenuta nel 2005, ha conseguito nel 2012, con il massimo dei voti, il Dottorato di Ricerca in Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Ateneo patavino. Nel 2014 ha ottenuto il Mater universitario di I livello in Integrazione europea: politiche e progettazione comunitaria presso l’Università degli Studi di Padova. Già assegnista di ricerca post–dottorato in Istituzioni di Diritto Pubblico presso la medesima Università dall’agosto 2013 al luglio 2014, è attualmente professore universitario strutturato in Diritto Costituzionale e Diritto Pubblico Comparato presso la SSML/Istituto ad Ordinamento universitario “san Domenico” di Roma. È autore dell’opera monografica “Le variazioni territoriale delle Regioni, Napoli, Jovene, 2014” e di numerosi articoli scientifici in riviste di fascia A ed è opinionista de: “il Perché Cui Prodest? News”

Siti: https://unidolomiti.it/https://www.ssmlsandomenico.it/

Gianfranco Vestuto

Gianfranco Vestuto è un giornalista iscritto all’Ordine Nazionale di Roma e Internazionale della IGJ n.°3043. Analista politico è esperto dell’area euroasiatica; economista e imprenditore dal 2013 è direttore responsabile di alcune testate giornalistiche tra cui Russia News, Eurasia News ed è presidente dell’Associazione Culturale”Italeurasia Promonetwork” di Venezia.

Siti: https://press.russianews.it/press/ –  https://www.eurasianews.eu/

Massimo Viglione

Docente, storico e saggista Massimo Viglione è nato a Caserta il 18 gennaio 1964 e vive oggi tra l’Umbria e Roma, ma è spessissimo in giro per l’Italia per i suoi impegni di apostolato, conferenze e i corsi formativi. Attualmente Massimo Viglione è ricercatore di ruolo del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea e professore a contratto in Storia della Politica internazionale presso la SSML/Istituto a Ordinamento universitario “san Domenico” di Roma/Polo territoriale “Unidolomiti” di Belluno, oltre ad esserne componente del Comitato scientifico. E’ inoltre co-fondatore e direttore editoriale delle Edizioni Maniero del Mirto e presidente della Confederazione dei Triarii, di cui è fondatore. In passato, è stato anche  coordinatore editoriale della rivista internazionale “Nova Historica”;  direttore editoriale della Editrice Il Minotauro, ove ha curato la Collana “Identità e Cultura” e  coordinatore editoriale del periodico “Radici Cristiane”. Massimo Viglione stato inoltre Docente a contratto presso l’Università Europea di Roma dal 2005 al 2020, insegnando progressivamente Storia Moderna, Storia della Civiltà Cristiana, Storia delle Tradizioni popolari, Filosofia della Storia, presso i corsi di Storia, Giurisprudenza, Economia e Psicologia. In precedenza, aveva svolto docenza come Cultore della Materia presso la Cattedra di Storia Moderna dell’Università di Cassino dal 1993 al 2004 e ha insegnato per anni Storia e Filosofia presso l’Istituto Santa Lucia Filippini di Nettuno e presso l’Istituto Pio XII di Roma. Studioso legato alla Tradizione cattolica il prof. Massimo Viglione è ricercato conferenziere e opinionista, apprezzato nel mondo non schierato con l’attuale sistema di potere: molto seguiti sono i suoi interventi sul web, nel suo profilo Facebook, sul suo canale Youtube (t.me/massimoviglione), sulla Triarii Tv (che ha fondato insieme ad Antonio Bianco).

Bibliografia del prof. Massimo Viglione: https://www.ilperchecuiprodest.it/2024/01/05/bibliografia-di-massimo-viglione/

Siti di riferimento: https://www.massimoviglione.net/https://www.confederazionetriarii.it/https://www.ilpontelevatoiodimassimoviglione.it/https://www.manierodelmirto.it/

Stefano Lecca

Stefano Lecca (Torino, 1963) è laureato presso Unite in Scienze della Comunicazione – Master in CTU e CTP presso l’Università Mercatorum di Roma. Ragioniere e perito commerciale è presidente di Atsc Triveneto (Associazione di Agenti di Commercio e Consulenti Finanziari) e Agente di Commercio per primarie aziende italiane nel settore dell’abbigliamento. Già amministratore di società nel settore della comunicazione è componente del servizio ispettivo nazionale della Associazione Italiana Arbitri della F.I.G.C. a Roma per la vigilanza amministrativa e contabile. Consigliere nel CdA di Fondazione Banca degli Occhi del Veneto ha ricoperto l’incarico di Consigliere e poi di Assessore alle Attività Produttive e al Bilancio Finanze e Patrimonio del Comune di Ponzano Veneto. Insignito dal Presidente della Repubblica Italiana dell’onorificenza di Cavaliere, ordine al merito della Repubblica Italiana nel 2012 e Gran Ufficiale nel 2019 è membro del Comitato scientifico della Fondazione Farefuturo ed è articolista della presente testata. Fra le sue pubblicazioni spiccano “Comunicare per vendere” Edizioni EBS Print (2017) e “Il mondo dei social” (2018). E’ opinionista de: “il Perché Cui Prodest News?”

Luca Rossi

Luca Rossi (Genova 1981) si è laureato in Filosofia con il filosofo della scienza Evandro Agazzi nel 2006 con una tesi sul rapporto tra arte e scienza ed è di professione sviluppatore di software, attività che ha svolto per 5 anni in Irlanda. Luca Rossi ha quindi una buona conoscenza della lingua e della cultura inglese ed è opinionista del “il Perché Cui Prodest News?”.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments